Archivio della categoria: Cucina e preparati vari

Qui i miei esperimenti culinari e simili

Olio al peperoncino Rosae Crucis Napalm Oil – 2011

Avendo ricevuto due diverse piante di peperoncino in regalo, ho atteso la crescita dei piccanti frutti per cimentarmi in una cosa che adoro, l’olio aromatizzato al peperoncino..

Non contento del solo “aroma” ho deciso di creare una vera e propria arma di distruzione di massa , il Napalm Oil 🙂

Come prima cosa, raccolti i peperoncini (2 tipi diversi, tondi saporiti e poco piccanti, e piccolissimi e tremendamente piccanti), li ho messi in una ciotolina di plastica a bordo alto, e li ho spezzettati facendo attenzione a togliere solo la parte verde del gambo.

Una volta spezzettati, li ho adagiati in un altra ciotola piena di sale grosso, e li ho messi nel microonde per una parziale essicazione. Il sale serve ad assorbire l’umidità senza rilasciare il liquido (altrimenti li facciamo bolliti). Il microonde se non messo troppo forte permette una velocissima essicazione senza prosciugare completamente i peperoncini.

Fate attenzione a quando aprite lo sportello perche fuoriuscirà una vampata di vapore al peperoncino che vi potrebbe urticare gli occhi.

(si esatto  a me e’ successo, ho ripreso a vedere delle sagome oscure dopo quasi un ora di lacrime 🙂 )

Una volta asciugati i peperoncini,  ho preso una bottiglia di vetro che ho riempito di olio di oliva (scegliete quello che piu vi piace, io ho preferito prenderlo leggero in modo da lasciare dominante il sapore del peperoncino).

Nella bottiglia poi ho messo tutti i peperoncini a pezzi, un ramoscello di rosmarino , dei granelli di pepe grosso, un po di sale grosso e mezza testa di aglio e spinto tutto sul fondo.

La bottiglia l’ho tenuta per circa 30 giorni al buio completamente coperta.

Ogni giorno bisogna assicurarsi che i componenti siano sempre e completamente immersi nell’olio (onde evitare muffe pericolose).

Dopo 30 giorni togliete la testa d’aglio se potete (o prenderà troppo il sapore dell’aglio), e servite sul cibo..

A distanza di 6 mesi l’olio è diventato ancora più piccante. Una vera bomba..

E’ cosi piccante che e’ possibile allungarlo di tanto in tanto con altro olio..